Comunicati stampa

Blackout a Cittiglio nella notte

Durante il violento nubifragio che la notte scorsa si è abbattuto sull’area del Verbano, intorno all’una si è interrotta l’erogazione di corrente all’Ospedale di Cittiglio.

I gruppi elettrogeni sono regolarmente entrati in funzione ma si è verificato anche un guasto al quadro elettrico per cause ancora da individuare, tra le quali non si esclude un ulteriore effetto del maltempo, che in un primo momento ha impedito il passaggio della corrente elettrica prodotta.
Immediatamente è scattato il piano previsto in questi casi: il 118, prontamente allertato, si è preparato per garantire la massima tutela dei pazienti, mentre gli operatori in servizio nel nosocomio, con grande professionalità, hanno affrontato i disagi legati alla temporanea assenza di corrente. Nessuna emergenza ostetrica o chirurgica era in corso, ma gli operatori erano pronti ad intervenire anche in quel caso per garantire ai pazienti la massima sicurezza.
L’episodio ha subito attivato anche i tecnici del nosocomio che sono riusciti ad ovviare al problema in circa un’ora, ripristinando il normale flusso di corrente. Nelle ore successive la fornitura ENEL è venuta ancora a mancare ma i gruppi elettrogeni hanno potuto alimentare regolarmente l’Ospedale evitando qualsiasi mancanza di tensione.

Varese, 5 settembre 2008