Videotoracoscopia

Attività

 

Cos’è la videotoracoscopia?

È una procedura che permette al chirurgo toracico di visualizzare la cavità pleurica (spazio compreso tra il polmone e la gabbia toracica). Tale procedura si effettua inserendo una telecamera attraverso la parete toracica tramite una piccola incisione cutanea.

Quando viene effettuata?

La toracoscopia viene effettuata per la diagnosi dei noduli polmonari e di diverse patologie a carico della pleura (foglietto che riveste l'interno della gabbia toracica e il polmone), del polmone, del mediastino, nonchè nella diagnosi dei versamenti pleurici di natura indeterminata (raccolta anomala di liquido tra il polmone e la gabbia toracica). Mediante la videotoracoscopia è possibile effettuare prelievi bioptici sotto visione diretta.

Quali sono le principali indicazioni?

Patologia di: pleura, polmone, esofago, mediastino, diaframma; patologia traumatica del torace, versamenti pleurici indeterminati, pleurodesi (instillazione di una sostanza nel cavo pleurico per creare aderenze).