Attività pediatrica

Attività pediatrica

 

Il bambino non è un piccolo adulto, da qui la necessità di organizzare l'assistenza anestesiologia pensando ai piccoli pazienti. Il gruppo di anestesisti offre particolare attenzione ai bisogni non solo professionali, ma anche psicologici del bambino e dei suoi genitori. L'assistenza inizia dal primo incontro in ambulatorio di anestesia e continua in sala operatoria fino alla dimissione dall'Ospedale. Il nostro obbiettvo, non è solo quello di garantire una qualità di tutto il processo anestesiologico, ma di rendere l'ospedalizzazione il meno traumatica possibile, attraverso il gioco. Applichiamo, ove possibile le, ormai provate e diffuse, tecniche non farmacologiche: il gioco dei ruoli, le bolle di sapone, la distrazione attraverso i giochi delle differenze. Con queste possiamo addormentare i bambini insieme alla mascherina, che fa parte anch'essa del gioco, come fanno parte i genitori con i quali si crea complicità evitando la brusca separazione dal bambino. Tutto questo per rispettare la "Carta dei diritti del bambino in ospedale" (Firenze 2006), parte integrante del processo di umanizzazione delle cure che risulta essere il nostro motore quotidiano, anche nelle situazioni più critiche come l'urgenza di pronto soccorso o l'assistenza al bambino oncologico.

 

Attività pediatrica

 

Brochure per i genitori

Scarica il file PDF

 

Fumetto

Scarica il file PDF