Anestesia nel pretermine e nel neonato

 

Attività pediatrica

Vengono eseguiti interventi di chiusura del dotto di Botallo e per interventi di chirurgia addominale (collaborazione con la Chirurgia pediatrica Ospedale Policlinico - Milano)

Nella gestione del pretermine che deve essere sottoposto ad intervento chirurgico fondamentale è la collaborazione tra neonatologo, anestesista e chirurgo, per l'ottimizzazione delle condizioni cliniche in fase pre-operatoria, per la conduzione dell'intervento e per la gestione del postoperatorio.

Attività pediatrica

L'intervento di chiusura del dotto di Botallo viene gestito bedside in Terapia Intensiva Neonatale (TIN) in collaborazione l'U.O. Cardiochirurgia dell'Ospedale di Circolo di Varese e con l'Ospedale di S. Donato Milanese.

Gli interventi di chirurgia addominale su prematuri, ex-prematuri e neonati vengono invece gestiti in Sala Operatoria. Infatti dal 2009 esiste una convenzione tra l'Ospedale Del Ponte e il Policlinico di Milano per quanto riguarda la chirurgia neonatale dei piccoli pazienti non trasportabili.

 

 

Attività pediatrica

 

Protocolli