Cosa mettere in valigia

                                                                                                                                                     

PER IL NEONATO

Per il periodo invernale:

  • Body di lana e cotone (manica corta)
  • Calzine di lana
  • Tutina intera

(almeno 4 cambi completi *)

Per il periodo estivo:

  • Body di cotone
  • Calzine di cotone
  • Tutina intera lunga di cotone leggero, corta nel periodo caldo

(almeno 4 cambi completi *)

*4 cambi completi in buste trasparenti numerate (1° giorno...) e con il nome di mamma e neonato (utilizzare il cambio più pesante il 1° giorno)

Sempre:

  • Una copertina
  • Un asciugamano piccolo

Si consiglia, inoltre, di portare anche i pannolini (3/5 Kg) e le salviette umidificate in caso non sia sufficiente il set consegnato dall’Ospedale alla nascita del bambino (contenente pannolini, garze, salviette).

Se la mamma desidera allattare al seno si SCONSIGLIA l'uso del ciuccio nei primi giorni di vita.


PER LA MAMMA

  • Camicie da notte (o pigiami, se preferite). Quelle che si aprono davanti sono più comode per allattare (ma non è un requisito indispensabile). Calcolare che di solito si sta in ospedale 3 giorni e che la camicia usata per il parto sarà da cambiare subito.
  • Bagnoschiuma, detergente per l'igiene intima, ecc...
  • Assorbenti da notte (l'ospedale ne fornisce un pacco)
  • Mutande (in abbondanza), per il primo giorno potrebbe essere utile (non indispensabile) procurarsi quelle a rete usa e getta
  • Asciugamani

La fascia post parto è consigliata solo in caso di taglio cesareo.


DA PORTARE IN SALA PARTO

  • 1 cambio neonato
  • copertina
  • mutande e camicia pulite da mettere dopo il parto
  • se volete cd musicale da ascoltare durante il travaglio
  • salviettine umidificate

NB: in sala parto è sempre meglio togliere smalto, anelli, collane e orecchini